La Stampa: Premio Artistico Cesare Roccati

Siamo felici di condividere la bellissima iniziativa lanciata da La Stampa con la  creazione del Premio Artistico dedicato ai giovani intitolato a Cesare Roccati, voluto dai colleghi della redazione, e grazie all’impegno del Vice Direttore Marco Zatterin.

Il premio sarà assegnato dalla Redazione de La Stampa ad un/una giovane di talento, in concomitanza con la rassegna di Arte Contemporanea Artissima, a partire dalla prossima edizione del 2018, e portando il nome di Cesare concorrerà  alle iniziative che la nostra Associazione sta preparando per i dieci anni dalla sua scomparsa.

Il Premio Cesare Roccati è il riconoscimento importante, dedicato alle nuove generazioni, del lavoro e dell’impegno che in oltre quarant’anni Cesare ha profuso per un giornalismo libero ed etico, in difesa della dignità di una professione al servizio della collettività. Una storia che racconta il nostro tempo attraverso la modernità del novecento eppur affonda radici profonde nella terra antica, nella ricerca di una visione del mondo da interpretare con le immagini e la parola scritta. Per chi lo riceve sarà l’opportunità di presentare il proprio lavoro nella più importante rassegna dell’Arte Contemporanea in Italia.

Nelle sue parole : << A volte mi chiedo “Cosa abbiamo imparato dalle tragedie del secolo breve, se anche oggi, come allora, si spara e si uccide in tante parti del mondo?” E ancora “Ma in che mondo viviamo, e dove stiamo andando?”. Poi, mi guardo attorno, e vedo i giovani. Sono colti, preparati, sanno tutto, sono bravissimi, ma hanno dei problemi enormi: sono disillusi, smarriti, precari nella vita come nel lavoro, vivono in un mondo che non ha storia, che non offre loro un futuro certo. E’ una generazione a cui il Sistema ha tarpato le ali, a cui ha tolto la speranza, perfino la voglia di volare. E questo è uno dei più grandi crimini che l’uomo possa commettere sull’uomo. E allora ripenso a Carlo Levi. Lui, una risposta l’aveva trovata. Diceva che  il “futuro ha un cuore antico”. Allora, se è così, si possono tentare anche delle risposte. Si può tentare di parlare del presente, con occhio al passato, per capire almeno dove stiamo andando >>

Il Mondo Che Verrà _ Cesare Roccati _ 2008

PREMIO ROCCATI _ LA STAMPA _ ARTISSIMA

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...