I POETI NON MUOIONO MAI – vernissage della Mostra all’Imbiancheria del Vajro

I poeti non muoiono mai è la prima grande Mostra congiunta delle opere di Cesare e Luigi Vigin Roccati, ma è anche il titolo di un più vasto progetto che tra il 2018 e il 2019 sta dando vita a una serie di iniziative culturali. Un percorso a tappe avviato con la pubblicazione del memoir inedito di Cesare “L’Uomo Che Coltivava Conchiglie” con l’editore ADD presentato a maggio in occasione del Salone del Libro, che continuerà con il book tour in tutta italia. Infatti, il decennale della scomparsa di Cesare, nel 2008, e dei cinquant’anni dalla morte di Luigi Roccati, nel 1967, ci hanno offerto occasione per ricordare e ripercorrere la vita e l’opera di due figure le cui radici sono legate alle città di Chieri e Torino, Paesi dell’anima, ma che hanno esplorato e inciso con le loro diverse attività e lo stesso impegno civile sulla scena internazionale. Un patrimonio artistico, letterario ed etico prezioso, una storia che attraversando il secolo breve e fino ai giorni nostri, diventa racconto e narrazione collettiva. Infine, un progetto dedicato al futuro delle nuove generazioni. A fornire strumenti ai giovani per interpretare e raccontare il proprio tempo attraverso le arti visive, il giornalismo e la parola scritta.

Venite a trovarci all’Imbiancheria del Vajro in Chieri – ingresso gratuito – apre ogni venerdì sabato e domenica, dalle 16.00 alle 19.00, fino all’11 Novembre!